Daphne 2000

Nel 2000  è stato presentato, nell’ambito del programma comunitario “Daphne 2000”,  alla Comunità Europea il Progetto “We Care” che ha avuto come obiettivo quello del lancio della nuova figura del “Facilitatore della Comunicazione” quale trait d’union tra il mondo della scuola, la famiglia ed il minore abusato o comunque in difficoltà, al fine di facilitare l’emersione e la comprensione di tutte le situazioni di violenza (fisica e psicologica) a danno dei minori.