La Scomparsa dell’Autorità” – Cosa non funziona tra insegnanti, alunni, genitori?

Nel 2009 l’Associazione ha messo in opera il Convegno Nazionale “La Scomparsa dell’Autorità” – Cosa non funziona tra insegnanti, alunni, genitori?
Il meeting in oggetto ha avuto come scopo quello di sviluppare l’analisi quantitativa e qualitativa del fenomeno e del processo della socializzazione, della complessità e del disagio legato alla generazione adolescenziale e ai suoi comportamenti nei confronti di se stessa, della famiglia, della scuola e delle istituzioni, il loro stare nella società in relazione tra loro e gli adulti.
I relatori (Prof. Salvatore Ottavio Cosma, Prof.ssa Marina Boscaino, Prof. Marco Guastavigna, Prof. Nicolò Scialfa) hanno discusso sui temi del bullismo, della violenza sui più deboli, dell’incertezza del futuro, di come possono le famiglie rapportarsi alle difficoltà generazionali dei figli e svolgere un ruolo,cosa fanno la scuola e l’educazione scolastica per evidenziare e correggere le nuove tecniche educative,quali progetti le Istituzioni di Governo nazionale e locale hanno in programma per rispondere a queste emergenze, comparativamente con le politiche di altri Governi in Europa.
La realizzazione di questo Convegno ha contribuito a creare una rete di relazioni tra i vari soggetti istituzionali, ha facilitato la collaborazione del volontariato, dei privati e degli Enti di Governo locali in grado di dialogare nel tempo per produrre atti concreti a superare il problema.
Tale iniziativa ha avuto come destinatari gli studenti degli Istituti inferiori e superiori, e delle Università, le famiglie, includendo anche le famiglie degli immigrati (magari portatori di altri modelli di relazione coi figli), i dirigenti scolastici, gli insegnanti di ogni categoria,ordine e grado, educatori e formatori, assistenti sociali, le associazioni di volontariato e i privati cittadini.